… A nudo
16758
post-template-default,single,single-post,postid-16758,single-format-standard,bridge-core-1.0.4,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-26.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

… A nudo

… A nudo

Olio su tavola cm 60×60 anno 2008

questo quadro lo trovi sulla copertina del catalogo della mostra personale “A…Nudo” presentata nel 2009 a Prato , nel 2010 a Milano e Verona e 2013 a Parma.

Con la serie “A…Nudo” ho messo appunto a nudo la mia arte, ho tolto tutto per arrivare al sodo!

Sono partita come al solito dallo sperimentare i fondi: li ho spogliati di ogni colore, li ho lasciati nudi ad asciugare all’umidità di Sorbolo. Ed ecco la magia: ho scoperto che le mie basi di gesso con l’umidità formano macchie meravigliose in cui perdermi con la fantasia; nelle macchie (così come si fa con le nuvole) ho intravisto figure e appena ne trovavo una che faceva al caso mio, la fermavo con il carboncino, poi con un colore ad olio (Terra di Cassel) la portavo pazientemente alla luce.

La parte che mi è piaciuta di più è trovare figure senza proporzioni e come se fossero in movimento, trovare immagini vere ed essenziali. Chiaramente ogni lavoro è irripetibile perché le macchie che si formano sono le più diverse… il numero delle opere di questa serie è di 30 pezzi comprese le installazioni.

desideri ricevere altre immagini di questa serie?

nicoletta.bagatti@gmail.com