Come un viaggio
16717
post-template-default,single,single-post,postid-16717,single-format-standard,theme-bridge,bridge-core-1.0.4,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,columns-3,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Come un viaggio

Come un viaggio

Questa settimana ho iniziato un quadro di grande dimensione.

Il telaio l’ho fatto fare dal mio falegname di fiducia perché solo la sua esperienza può dare stabilità ad un pannello così grande e leggero.

Ho steso lo strato di gesso per formare la base e l’ho stesa nella maniera più liscia che potevo, tant’è che una volta asciutto il gesso ho passato giorni a levigare tutta la superficie!

Adesso stò cercando il colore di base, sono partita da un azzurro intenso e ho aggiunto diversi pigmenti per creare il colore giusto, unico e irripetibile.

Nei prossimi giorni con il gessetto fisserò l’immagine , poi pazientemente con il colore ad olio steso in velatura, farò emergere l’immagine che al momento ho solo in testa.

Cosa mi piace di questo momento? È lasciarmi meravigliare!

È come quando devi fare un viaggio, hai prenotato trasporti e albergo, ma è solo quando lo vivi che saprai come sarà quel viaggio e sarà irripetibile perché quello che accade in quel momento in quel posto non ti succederà più! il ricordo del viaggio sarà meraviglioso quanto più ti meraviglierai della scoperta .

quando dipingo è uguale, ho già in testa il tema del quadro ma è solo quando lo compongo che lo vivo, mi lascio trasportare dal mio lavoro e meravigliare dagli esperimenti nuovi che tutte le volte faccio, aggiungendo o togliendo qualcosa. il risultato finale sarà perfetto solo se avrò raggiunto quell’armonia che solo il cuore può sentire!

Ti interessa sapere come procedono i lavori di questo mio grande viaggio?